Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?






Registrazioni

InterventiApertura

Saluti

ItalianCruiseWatch

Keynote speech

Sessione Plenaria di Apertura
La crocieristica in Italia: stato dell’arte e prospettive future
Come ogni anno la sessione di apertura di Italian Cruise Day servirà a definire i tratti ed evidenziare gli aspetti più rilevanti dello scenario attuale e di quello prospettico della crocieristica in Italia. Toccando temi che vanno dagli investimenti alle potenzialità del prodotto, dalla costruzione degli itinerari alle relazioni all’interno della filiera di produzione, il dibattito sarà animato dagli interventi di esponenti di vertice delle compagnie di crociera più attive in Italia così come di alcuni dei principali terminal passeggeri.

Premi di laurea

Lunch

Seconda sessione
2 milioni di italiani in crociera: sogno o progetto?
Con il contributo di GSA che rappresentano le compagnie di crociera, tour operator e rappresentanti della distribuzione (OLTA, agenti di viaggio e network), in questa sessione il focus sarà posto sul presente e futuro della distribuzione e vendita del prodotto crocieristico. In particolare l’idea è di provare a ragionare sulle effettive potenzialità del prodotto crociera di raggiungere un ampio bacino di domanda in Italia, su cosa può e deve essere fatto perché i clienti italiani delle compagnie di crociera possano crescere davvero.

Seconda sessione
Le condizioni essenziali per lo sviluppo della crocieristica
Porti, fornitori locali, amministrazioni pubbliche e altri soggetti che intervengono o potrebbero intervenire a supporto dell’offerta crocieristica locale in grado di influenzare le scelte delle compagnie si confronteranno al tavolo dei relatori per analizzare gli investimenti e le iniziative che dovrebbero essere posto in atto nel tentativo di veder crescere il traffico crocieristico e l’economia ad esso legata. La sessione metterà al centro le scelte, gli investimenti opportuni e/o necessari e le altre azioni in termini di servizi migliori o aggiuntivi capaci di influenzare le scelte di deployment delle compagnie a vantaggio dei porti italiani.

Intervento e aperitivo