Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

Autorità Portuale

Partner della settima edizione dell’Italian Cruise Day è l’Autorità Portuale di Palermo che dal 2009 ha ampliato la propria circoscrizione territoriale al porto di Termini Imerese.

Vedere Palermo arrivando dal mare, come fecero i viaggiatori del grand tour, è un’esperienza indimenticabile. Monte Pellegrino, le cupole delle chiese barocche, i teatri, il waterfront con i suoi antichi palazzi, costituiscono un unicum imperdibile. Palermo è profondamente connessa al suo porto che può considerarsi la porta di ingresso non solo di una città, dove passato e presente si fondono, ma anche di ricchi dintorni, da Monreale a Cefalù, mete ideali per chi cerca il clima soleggiato in qualsiasi periodo dell’anno ma anche una vacanza culturale.

I luoghi da visitare sono molti e diversi tra loro e gli itinerari possibili vari: quello archeologico, quello arabo-normanno, quello barocco, quello del liberty palermitano. Il centro storico ha delle sue precise peculiarità: tra piazze e vie dominate da chiese cristiane, lo stile normanno si sposa alla perfezione con l’arte araba e l’architettura liberty; qui le epoche storiche e gli stili architettonici si sono sovrapposti, le strade e i vicoli conservano ancora le tracce lasciate dai popoli che si sono susseguiti.

Nel cuore del Mediterraneo, il porto siciliano è un punto di riferimento per l’accesso alle più importanti zone turistiche della Sicilia occidentale e tappa delle più affascinanti rotte crocieristiche del Mediterraneo. Ma non vive solo del suo mezzo milione di crocieristi: ci sono anche i passeggeri traghetti in continuo aumento negli ultimi anni, e i traffici commerciali.

Insomma, il porto di Palermo rappresenta una significativa realtà presente sul territorio: l’Autorità portuale ha lavorato negli anni alla razionalizzazione degli spazi del waterfront, ha implementato le misure di safety&security nel rispetto delle norme vigenti, e ha migliorato le infrastrutture e i servizi per i passeggeri, impegnandosi a favorire lo sviluppo di tutte le attività economiche che fanno “vivere” le aree portuali, dalla logistica alle crociere, settore quest’ultimo che potrà crescere ulteriormente con la realizzazione del nuovo terminal passeggeri. Per valorizzare sempre più una posizione strategica come quella di Palermo al centro del Mediterraneo.

File_pdf Escursioni per i partecipanti prima e dopo il forum
File_pdf Sistemazioni alberghiere a tariffa agevolata