Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

 

I partner dell’edizione 2016 di Italian Cruise Day sono l’Autorità Portuale della SpeziaDiscover La Spezia.


 


 

L’Autorità Portuale della Spezia, istituita nel 1995, ha il compito d’indirizzo, programmazione, coordinamento, promozione e controllo delle attività portuali e delle altre attività commerciali ed industriali svolte nel Golfo della Spezia nell’ambito della circoscrizione territoriale di competenza che comprende i comuni della Spezia, Porto Venere e Lerici.

Il Porto della Spezia rappresenta una delle realtà economiche più significative presenti sul territorio ligure con oltre 8.000 addetti occupati nei vari settori del porto mercantile, della cantieristica e del diporto nautico.

L’Autorità Portuale è impegnata a favorire lo sviluppo di tutte le attività economiche che convivono nel golfo spezzino, dalla cantieristica alle attività portuali e alla logistica, dalle crociere al diporto nautico fino all’acquacoltura. Compito dell’Autorità Portuale è garantire spazi e infrastrutture adeguati in un quadro generale di crescita economica sostenibile per la città ed il suo comprensorio, consapevole del contributo del sistema “Porto” all’economia del territorio e dell’intero Paese.

Una posizione geografica strategica e la riconosciuta capacità operativa dimostrata con 1,3 milioni di contenitori movimentati e 15 milioni di tonnellate di merce, collocano La Spezia su un ruolo di primo piano tra i porti leader nel bacino del Mediterraneo, con forti prospettive di crescita e di sviluppo al servizio dei mercati interni di produzione e consumo del nord Italia e del sud Europa.

Negli ultimi anni particolare importanza è stata data anche allo sviluppo dell’attività crocieristica. La Spezia e il suo Golfo sono oggi, a tutti gli effetti, un nuovo ed efficiente polo crocieristico: la città rappresenta un punto di partenza strategico per raggiungere facilmente le città d’arte di Pisa, Lucca, Firenze, Parma, Modena. Oltre alla Spezia tra le mete più vicine e di straordinaria bellezza: le Cinque Terre, Lerici, Porto Venere, le cave di marmo di Carrara, la Lunigiana, la Val di Vara, Sarzana e la Val di Magra.

Il settore crocieristico potrà essere ulteriormente sviluppato con la realizzazione del nuovo waterfront della Spezia, previsto nel Piano Regolatore Portuale, il cui progetto ridisegna e riqualifica 15 ettari di fronte a mare su cui verrà anche realizzato il nuovo terminal crociere con nuovo molo per due accosti di 393 e 339 metri, un bacino per la nautica da diporto, spazi commerciali e residenziali, alberghi, centro congressi, un polo sportivo, un centro culturale e locali per il ristoro.

torna su
 

 


 

Discover La Spezia nasce nel 2007 (fino al 2015 come consorzio) per operare nell’ambito dell’accoglienza turistica ed al fine di valorizzare l’identità locale, dare supporto e sostegno alle persone in arrivo, incrementare ed ottimizzare i flussi turistici, il tutto anche in collaborazione con Enti e Sistema Turistico Locale.
L’oggetto sociale è quello della progettazione, organizzazione, coordinamento e svolgimento di attività a supporto dell’operato dei Soci nell’ottica dello sviluppo del turismo sociale, a scopo naturalistico e di interesse storico, artistico e culturale.

Sono soci fondatori di Discover La Spezia, Unionservizi S.r.l. (società di servizi di Confindustria La Spezia) e La Spezia Cruise Facility s.c.r.l.; con assemblea dei soci del 1° ottobre 2007, è stato deliberato l’ingresso di Confesercenti La Spezia e l’allargamento dei membri del Consiglio di Amministrazione come previsto dallo Statuto consortile.Con assemblea dei soci del 2 maggio 2012, è stato deliberato l’ingresso dell’Autorità Portuale della Spezia e successivamente, con assemblea dei soci del 12 novembre 2012, è stato rinnovata la composizione del Consiglio di Amministrazione. Con assemblea dei soci dell’8 luglio 2013 hanno infine aderito a Discover La Spezia: Confcommercio La Spezia, Confartigianato La Spezia, CNA La Spezia, Sistema Turistico Locale Golfo dei Poeti Val di Magra Val di Vara, Confcooperative, Legacoop.

L’incremento del traffico crocieristico ha favorito lo sviluppo delle attività esercitate dalla società, legate in particolare alla fornitura diretta di servizi ed all’organizzazione e coordinamento di servizi resi da terzi.
Discover La Spezia ha ottenuto in concessione, previa procedura di evidenza pubblica, zone demaniali marittime per la gestione di parcheggi, ed il piano terra dell’immobile ex dogana, adibito a Punto di accoglienza passeggeri, dedicato alle attività di accoglienza e promozione del territorio ed allo sviluppo di attività commerciali.

Al fine di favorire un’azione di valorizzazione e promozione del territorio” è’ stata inoltre assentita in concessione la nuova struttura dedicata all’accoglienza passeggeri, sita nell’area di Largo Fiorillo a La Spezia ed inaugurata nel Settembre 2015. La struttura, di circa 1.450 metri quadrati di superficie coperta, è sorta accanto all’attuale Punto di accoglienza in Largo Michele Fiorillo al fine di efficientare la gestione del ciclo passeggeri e bagagli; è dotata di 20 postazioni per il check in, sedute per 150 posti, 16 desk destinati a più servizi.