Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

- La Spezia
- Foto e video


La Spezia

La Spezia è oggi ormai a tutti gli effetti un efficiente polo crocieristico e rappresenta un punto di partenza strategico per raggiungere alcune delle più belle città d’arte italiane.
Le stagioni 2015 e 2016 hanno confermato il porto della Spezia quale nuovo scalo emergente nel Mediterraneo che ha consolidato la propria posizione in un cluster, quello crocieristico, estremamente competitivo, assumendo nel contempo sempre maggiore valore per il proprio territorio di riferimento.
Obiettivo strategico della nuova Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale è quello di uscire dalla fase transitoria, realizzando le opere previste dal Piano regolatore portuale con il nuovo molo su calata Paita e la nuova stazione crocieristica che consentiranno di far crescere il traffico che oggi è assestato ad oltre 500.000 passeggeri annui.
Il progetto di sviluppo della piattaforma crocieristica, prevede la costruzione di un’isola di forma triangolare allungata con due banchine della lunghezza di 393 metri l’una e 339 metri e permetterà di avere a disposizione quattro accosti per le più grandi e moderne navi da crociera.
In attesa della realizzazione del nuovo molo crociere su calata Paita, una serie di iniziative hanno permesso di accogliere adeguatamente le navi passeggeri: l’utilizzo del lato ovest del rinnovato molo Garibaldi, che ha dedicato al traffico di navi da crociera 630 metri lineari di banchina ed ampi piazzali di sosta e transito bus e altri mezzi di servizio alle navi. Dall’autunno 2015 è divenuto operativo anche il nuovo Cruise Terminal che, con una superficie interna di 1450mq, consente le operazioni di imbarco e sbarco dei passeggeri secondo i più alti standard richiesti dal mercato.
La Spezia è un approdo tra i più protetti e sicuri nel Mediterraneo. Attorno alla città, un territorio ricco di bellezze naturali, storia, cultura: le Cinque Terre, raggiungibili in una manciata di minuti sia via mare con comodi battelli, sia in treno; gli splendidi borghi marinari di Lerici e Porto Venere, l’antica città romana di Luni e la Lunigiana, Sarzana e la Val di Magra, la Val di Vara, la Versilia, …
I crocieristi inoltre, possono visitare il centro storico della Spezia con i suoi musei (i reperti archeologici, preistorici e romani nel museo civico Formentini, i quadri di Tintoretto, Tiziano, Pontormo e le miniature trecentesche del Museo Lia, le polene ottocentesche e gli strumenti bellici del Museo Navale), il castello San Giorgio del XIII secolo, i mosaici futuristi del palazzo delle Poste, i palazzi in stile Liberty, i mercati all’aperto e i centri commerciali.
Dalla Spezia si possono anche raggiungere facilmente tutte le più famose città d’arte italiane, sia della Toscana, sia dell’Emilia. Percorrendo dai 60 ai 130 Km di autostrada è possibile arrivare in poco tempo a Firenze, Pisa, Lucca, Parma, Mantova, Modena …

link al sito>
Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale

torna su